skip to content
 

Conosciamo gli ingredienti di uno yogurt. Allora perché non conosciamo quelli di un vino biologico?

Di fronte a questa “dimenticanza” della regolamentazione europea, i consumatori e i protagonisti della filiera vinicola, preoccupati per la propria salute, si mobilitano e danno vita a TOWA, al fine di chiedere alla Commissione europea di inserire nel proprio programma di lavoro l’accesso alla trasparenza nel mondo dei vini biologici.

Per motivi di salute, di ambiente, di etica, bevete vini biologici?

Desiderate una maggiore chiarezza delle informazioni sull’etichetta?

 

Questo sito utilizza cookies. L'accettazione dei cookies permetterà una navigazione ottimale del sito.